promozione blog mesh hubNel vocabolario della comunicazione, con la parola promozione si intende lo stimolo per far conoscere ed apprezzare un prodotto, attraverso un progetto strategico che fonde canali, tecniche e strumenti adeguati al raggiungimento degli obiettivi. Ovviamente, anche la promozione dell’arte e, in particolare della musica, ha le sue regole e non è possibile evitare di costruire una strategia per la diffusione di quei contenuti.

Ogni artista, quando produce qualcosa di nuovo, vuole riuscire non solo a raggiungere un numero sempre più ampio di utenti ma soprattutto vorrebbe che gli stessi continuassero a seguirlo nel tempo, passando da utenti a fan.

Avete registrato un disco, investendo tempo e denaro per avere un prodotto di qualità, ma non succede niente? Avete dato la lieta notizia con un post ma nessun locale vi contatta per organizzare un live, nessuna rivista parla di voi e i fan dei vostri profili social non aumentano? Ok, niente panico! Si tratta solo di pianificare una strategia e mettersi in moto per realizzarla. Strategia? E da dove comincio? Partiamo dalla costruzione dell’immagine.

L’identità visiva coerente con il progetto artistico è il primo strumento che un musicista deve utilizzare per raccontare al suo pubblico chi è, in cosa crede e in cosa è diverso. Non è più pensabile realizzare il logo della band con Paint e usarla come foto profilo della vostra fanpage su Facebook. Se tutta la promozione di un artista oggi passa per il web, è indispensabile curare dettagliatamente l’immagine grafica: dal logo, appunto, al sito internet, dalla brandizzazione delle pagine social fino all’artwork dei dischi e del merchandising (soprattutto se ci puoi guadagnare, come ne abbiamo parlato qui).

Proprio perché nel web le informazioni che arrivano all’utente sono troppe e velocissime, investire in un design originale e innovativo permette di attirare visite e condivisioni e, di conseguenza, diffusione del vostro nome e della vostra musica. Non basta fare della buona musica se nessuno l’ascolta. Perciò diventa fondamentale diffonderla.

Se ciò che vedo mi piace resterò più tempo su quella pagina o su quel sito, aumentando così il tempo di permanenza sugli stessi. E più alta è la permanenza, più avrò possibilità che quell’utente ritorni e che, nel tempo, possa diventare un fan (non dimenticare mai l’importanza delle interazioni!).

Il visual marketing sta prendendo sempre più piede all’interno di qualsiasi strategia, che si debba promuovere il brand stesso o un suo prodotto. Se il content resta sempre the king, comunicarlo attraverso un’immagine accattivante è sicuramente più incisivo ed efficace. Secondo gli esperti, comunicare con un’immagine è 3 volte più efficace di un testo e quasi l’80% degli addetti ai lavori, preferisce utilizzare grafiche originali, create appositamente per diffondere il giusto messaggio.

Infine, altra prova dell’importanza crescente del visual content nelle strategie promozionali è l’attenzione con cui i vari brand si dedicano ai propri profili nei visual social network come Instagram e Pinterest, dando spunti e risposte sempre più creative e cercando modalità nuove e sorprendenti di comunicare.

Ma affermare strategicamente di puntare sulle immagini non basta. Anche in questo ambito, creatività e qualità sono le parole chiave, qualsiasi siano i contenuti che volete diffondere. Dare valore all’innovazione significa distinguersi da tutti gli altri e mantenere sempre viva la relazione col pubblico, continuamente stimolato a tornare sui vostri canali per conoscere tutte le novità e invogliato a comprare dischi e merchandising.

Questo significa non improvvisare ma dedicare attenzione alla costruzione dell’immagine con la professionalità necessaria. Ultimo consiglio: progettate di dedicare una parte del vostro budget a questo scopo, intessete relazioni per avere come nodo della vostra rete un graphic designer! Oppure può essere utile che un membro della band impari qualche regola base per avere ancora più forza!

Mesh Hub si trasforma e si fonde in Publics ICC.

 

Siamo sempre noi, ma con nuovi progetti, nuove tecnologie, nuovi contenuti.

 

Publics ICC

 

 

You have Successfully Subscribed!